Spiedino di formaggi selezionati

Antipasti

Spiedino di degustazione 5 formaggi servito nel menù antipasti:

I formaggi sono in ordine di degustazione e sono tutti prodotti nel Lazio.

Il primo è un caprino a crosta fiorita prodotto a latte crudo nel viterbese, si chiama "Capra Candidum" e prende il nome dal penicillium candidum che viene messo sul formaggio per provocare la formazione della tipica crosta bianca che volendo è commestibile.

Il secondo è uno stracchino stagionato di mucca. E' una crosta lavata prodotta a Latina e prende il nome dalla parola "stracche". Quando le mucche tornavano dall'alpeggio stanche, in dialetto lombardo venivano definite stracche.
E' una crosta lavata perché viene lavata con il siero tutte le mattine e ciò gli permette di non fare indurire la crosta Anche questa è edibile.

Il terzo è un pecorino semi stagionato sempre a latte crudo prodotto nel Carcere femminile di Rebibbia. Si chiama n 3 per rispecchiare che in carcere ci sono soltanto numeri e non nomi. Abbiamo voluto anche noi mantenere la posizione numero 3 ed è prodotto a latte crudo.

Il quarto è la massaggiata di Amaseno ed è un formaggio di bufala. Viene messo a stagionare sotto delle erbe aromatiche che crescono spontaneamente e massaggiata per permettere che queste erbe diventino un corpo unico col formaggio.

Fino adesso abbiamo trattato le 4 tipologie di latte quindi il quinto è una replica di latte ma non di lavorazione.

Il quinto è un pecorino semi stagionato prodotto con caglio vegetale e stagionato in foglie di fico.
Gli altri formaggi sono prodotti con caglio animale.

Prezzo: 2.80 €

Contattaci per informazioni
Condividi su